Prospettive uniche

Distanza? No, non proprio!
Più vicini che mai! Questo non è un messaggio retorico, è un invito.
Ora a casa siamo interconnessi con i docenti e i compagni. E’ mai veramente esistito qualcosa che è riuscito a creare distanza fra te e le persone importanti della tua vita?

Accettiamo quindi la sfida a testa alta e con grinta.
Ci aggrappiamo forte a un dono prezioso: le persone. La dedizione alla relazione educativa, con impegno e amore, resta sempre il nostro focus principale.

Tu cosa devi fare?
Focalizzati sul percorso. Non perdere la rotta.
Rimani collegato, non ti lasciar vincere dal timore.
Stare insieme ed avere sempre come meta e prospettiva il benessere di ognuno è una forza motrice.

Noi ci siamo, e qui restiamo. I modi per mantenere un contatto cambiano e si trasformano (didattica a distanza, videochiamate, messaggi, chiamate etc…), e noi, insieme, ci adattiamo, cambiamo, cresciamo e miglioriamo.

Solo mantenendo un atteggiamento positivo e di speranza anche le fatiche quotidiane si fanno più leggere e il saper di poter contare sui docenti e sulla scuola è un grande sollievo e una profonda rassicurazione.
Se non ci credi, vuoi provare il contrario?

Facciamo, insieme, tutto ciò che possiamo per far sentire voluti, amati e protetti gli studenti. Stiamo vicino ai genitori. E aiutiamo i docenti ad aiutare gli studenti. E’ un periodo storico particolare, e noi non smettiamo di tenderti virtualmente la mano ed accompagnarti nel percorso chiamato vita.

Ho capito che il coraggio non è la mancanza di paura ma la capacità di vincerla” (Nelson Mandela)

Ci sono dei fatti, ne prendiamo atto. Viviamo quotidianamente con tutte le energie nel qui ed ora, per la creazione di un futuro migliore dove le relazioni umane significative trionferanno, perché abbiamo chiara l’immagine finale e sempre ben focalizzato l’obiettivo.

Questo messaggio non è solo di speranza, è un incoraggiamento all’azione propositiva. Vogliamo raggiungere il cuore dei nostri studenti e delle loro famiglie: il tuo cuore e quello dei tuoi cari.

Grazie della tua collaborazione, complimenti per la tua resilienza.

Essere forti non significa essere perfetti oppure non avere mai paura. Essere forti vuol dire affrontare la tempesta e riuscire ad andare avanti nonostante tutto.