Il pensare creativo

Perché non dare la possibilità a tutti gli studenti della scuola di poter liberamente esprimere la loro creatività e scoprire i loro talenti?

Questa è la domanda che si è posto il corpo docenti e la Direttrice dell’Istituto salesiano “A.T. Maroni” di Varese, per donare ai giovani esperienze nuove, diverse e assolutamente coinvolgenti.

Obiettivo: cambiare il punto di vista, stimolare la creatività degli studenti e prendere in considerazione non solo ciò che è giusto fare ma anche ciò che si vuole davvero provare, sperimentare e vivere con la mente e con il cuore.

Oggi questo è possibile grazie alla metodologia SEM (Schoolwide Enrichment Model), un modello che mira arricchire la vita dei nostri studenti non solo attraverso nuove attività, ma anche facendoli riflettere sui loro interessi, passioni, abilità e capacità che spesso, vista la frenesia della vita scolastica, non riescono ad emergere con tutta la loro forza.

Assistiti e seguiti nel percorso di formazione e attuazione del progetto dalla Dott.ssa Milan; fra qualche giorno si partirà concretamente con le nuove attività, accompagnando i ragazzi e stimolandoli ad essere loro i protagonisti attivi del percorso SEM.

Dopo aver mappato dettagliatamente gli interessi di tutti gli studenti della scuola, utilizzando questionari e test specifici, abbiamo offerto loro la possibilità di scegliere tra i seguenti laboratori:

  • Murales
  • Business
  • Custom Design
  • Dance Accademy
  • Videomaking
  • Blog
  • Musica
  • Teatro
  • Astronomia
  • Robotica
  • Invenzioni
  • Botanica
  • Architettura

I mentori e le guide di queste attività saranno i docenti della scuola oppure figure esterne che, volontariamente, condivideranno le loro passioni con i giovani.

Il tema che accomuna tutti questi laboratori sarà: ” la missione su Marte”. Quali idee/progetti si inventeranno i nostri ragazzi per una missione così importante? Spazio alla creatività di ognuno e di tutti!!

” Prendi il meglio che esiste e miglioralo. Se non esiste, crealo.” (Henry Royce)