L’Istituto salesiano, ogni anno, nel mese di Febbraio organizza la settimana bianca aperta agli alunni, ai genitori e agli ex- allievi.

La meta di questa avventura è la città di Peio, in Trentino Alto Adige dove si trova una casa salesiana, che ospita gli studenti e i docenti per il periodo della vacanza.

La settimana è organizzata e gestita dai docenti della scuola con l’aiuto degli ex allievi che collaborano, aiutano i più piccoli e preparano momenti di animazione serale.

Le giornate hanno una scansione precisa per cui la mattina e parte del primo pomeriggio, sono dedicate alla scuola di sci e snowboard con i maestri di sci professionisti; le alternative, per gli altri studenti, sono la possibilità di usare il bob per scendere dalle piste oppure passeggiare per la città. Durante tutte le attività gli alunni sono affiancati dai docenti.

Nel pomeriggio, gli studenti, divisi in gruppo possono svolgere diverse attività esterne: andare alle piscine termali, far visita alla fattoria degli animali e all’ospedale degli animali selvatici feriti oppure fare delle belle passeggiate nei boschi, utilizzando le ciaspole.

La sera, dopo la cena in albergo, c’è un momento di animazione con balli e giochi di squadra per tutti.

Questa settimana di vacanza è importante per la comunità salesiana perché rappresenta l’occasione per conoscere meglio nuove persone, per fortificare le relazioni tra studenti e con i docenti, per godere della bellezza dello stare insieme nella natura e per condividere tante esperienze significative.