Malans 2018 – classi seconde

 

Da lunedì 17 a giovedì 20 settembre, 20 ragazzi delle classi seconde sono stati nella scuola di Malans, un comune svizzero nel Cantone dei Grigioni.

Infatti, accompagnati dai alcuni docenti, i ragazzi hanno potuto vivere l’esperienza di un’immersione linguistica totale: imparare una lingua straniera non significa soltanto possedere un certo numero di competenze grammaticali ma si tratta anche di conoscere gli elementi culturali distintivi dei parlanti.

Per questo, imparare una lingua è sempre anche incontrare la persona che parla quella lingua, imparando a rispettarne, apprezzarne e valorizzarne il punto di vista.

Solo così si può educare e crescere nella prospettiva di una società veramente interculturale, ed è per questo che nella scuola salesiana A.T. Maroni lo studio delle lingue è tanto importante.